Michela Quattrociocche rivela i suoi tesori nascosti con Miluna

Nell’intervista che ha rilasciato per Miluna, Michela Quattrociocche, non ha nascosto  l’importanza che ha  l’amicizia nella sua vita. Un sentimento di pari valore e peso dell’amore. Custodisce infatti una amicizia dai tempi della scuola e i suoi amici più cari sono sempre presenti. 

Nelle incertezze quotidiane e nei momenti di gioia gli amici sono un punto di riferimento a cui Michela non saprebbe rinunciare. 

Questo vale anche per gli amici che non sente o vede costantemente. Infatti, in amicizia non conta quanto tempo passi con una persona, ma come lo passi: anche pochi istanti insieme, possono diventare davvero speciali.

Questi valori sono la colonna portante del progetto “Tesori nascosti, ricordi ritrovati” di Miluna, ideato per raccontare e rivivere attimi importanti della propria vita, attraverso oggetti che sono preziosi custodi di ricordi.

Con Michela Quattrociocche scopriamo il valore intrinseco di un pupazzetto, di una foto ed un fiore, che hanno saputo riaccendere i suoi ricordi più belli su un tema così magico e speciale come l’amicizia.

 

A far splendere ancora di più questo momento ci ha pensato la sua migliore amica Giorgia, che per fermare nel tempo il ricordo del loro legame così unico e indissolubile le ha regalato un bracciale Gemma del Cielo Miluna. Grazie a questa sorpresa, indossando questo bracciale Michela potrà pensare a lei in ogni momento. Perché si sa… in amicizia ci vuole anche un po’ di romanticismo. 

Se ti interessano i gioielli Miluna della linea Tesori nascosti  impreziositi dalla  gemma del cielo passa a trovarci!

PENSIERI D’oro a Rapallo  

Corso Giacomo Matteotti, 64
Collana in argento e Gemma Del Cielo taglio cuscino
Bracciale in argento e Gemma Del Cielo taglio cuscino
Orecchini pendenti in argento e Gemma Del Cielo taglio cuscino
Anello in argento e Gemma Del Cielo taglio cuscino
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Pinterest
Condividi su WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post